Costi per installare un antifurto per la casa a Roma

I costi per installare un antifurto per la casa a Roma variano in base a diversi fattori, quali il tipo di attrezzatura installata, le funzioni che l’impianto offre e altro. Quando si decide d’installare un sistema d’allarme per casa la cosa che ci si chiede per primo è ‘quanto costa?’ e la risposta a questa domanda risiede in ciò che si vuole proteggere e le soluzioni che si vogliono adottare per farlo. Nel costo di un antifurto per la tua casa non devi calcolare solo l’installazione e il tipo di attrezzatura ma anche gli eventuali costi mensili per il monitoraggio h24 da parte dell’azienda installatrice, la possibilità di archiviare le immagini su Cloud e quella di poter controllare da remoto tutte le funzioni che il sistema offre.

Mediamente il costo di un antifurto per la casa varia da qualche centinaio di euro fino anche a qualche migliaio, mentre i costi mensili per gestione del sistema e dei servizi e per il monitoraggio, variano da 15 a 35 euro. Questi sono costi che devi tenere in considerazione quando scegli d’installare un sistema d’allarme per casa.

Costi per installare un antifurto per la casa a Roma: quali considerare

Oltre al tipo e alla qualità delle apparecchiature da installare, le funzioni e i servizi previsti dall’impianto e molte altre possibilità offerte, ci sono alcuni costi di commissione da considerare quando vuoi acquistare un antifurto per la tua casa:

  • Installazione professionale – Alcuni sistemi di sicurezza domestica richiedono l’intervento di un tecnico specializzato per installare in maniera corretta tutte le apparecchiature. Generalmente il tecnico svolge un primo sopralluogo per capire come e dove posizionare la sirena ed eventuali sensori, telecamere, centralina e altro. Ovviamente è la soluzione migliore se non vuoi forare e cablare personalmente, specie se non sei pratico di sistemi d’allarme ma tutto ciò ha un costo che può anche andare oltre 200 euro, anche se molte ditte installatrici applicano degli sconti sull’installazione.
  • Monitoraggio – Puoi richiedere un servizio di monitoraggio h24 sul tuo antifurto per casa 24/7 con un costo mensile aggiuntivo. Grazie a questo servizio, nel momento in cui viene attivato un sensore il centro di monitoraggio ti contatta per avvisarti delle attività che hanno causato l’attivazione del sistema. I costi per il monitoraggio partono da 15 euro al mese e possono arrivare fino al doppio nei sistemi più avanzati. Il servizio di monitoraggio viene proposto a contratto su base annuale, anche se ultimamente alcune ditte offrono questo servizio anche su base mensile.
  • Dotazioni di sicurezza – in molti sistemi è possibile installare dotazioni di sicurezza aggiuntive per aumentare il livello di protezione della casa, come telecamere, sensori, pannelli di controllo, ecc. Alcune ditte danno anche la possibilità di noleggiare alcune attrezzature con un costo mensile, ma queste devono essere mediamente noleggiate per almeno un anno. Tuttavia, i produttori offrono sistemi già completi di tutto ciò di cui necessiti già al primo acquisto.
  • Domotica intelligente – Alcuni sistemi dispongono di apparecchiature automatizzate controllabili anche da remoto, come serrature e luci intelligenti. Queste ti permettono di gestire le varie apparecchiature che compongono l’impianto sia in modo manuale tramite il tuo smartphone, sia in modo automatico dal sistema stesso. I sistemi di domotica sono il futuro della casa intelligente e degli impianti d’allarme ma ovviamente vengono offerti con dei costi aggiuntivi.
  • Riprese video h24 – Alcune ditte offrono un servizio di registrazione video continua (CVR) per registrare e archiviare tutti i filmati dalla videocamera, così da non perdere nemmeno un solo fotogramma. Di norma, negli antifurto per la casa dotati di telecamere, la registrazione viene innescata dall’attivazione di un sensore che rileva il movimento e vengono catturati solo pochi minuti, ma buona parte delle società installatrici offrono dei piani di registrazione e salvataggio delle immagini di 7, 10, 15 e 30 giorni.
  • Costi eventuali di attivazione – Non solo l’installazione, ma anche l’attivazione del sistema potrebbe richiedere dei costi. Spesso questi sono inclusi nell’installazione e variano da poche decine di euro, fino a 100 euro. Chiedi sempre la lista completa dei costi previsti quando intendi installare un antifurto per la casa, informati su eventuali prezzi d’installazione e attivazione, pagamenti mensili per servizi aggiuntivi, domotica, ecc e assicurati di avere ben chiare tutte le clausole previste dai contratti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.