Abbigliamento shabby chic: vi presentiamo Chez Moi

Da quando lo shabby chic è stato eletto lo stile del decennio c’è ben poco da fare: dall’arredo all’abbigliamento, ha conquistato i nostri cuori. Uno stile vintage e vissuto allo stesso tempo, in grado di emozionare e di riportarci indietro nel tempo. Lo shabby chic va ben oltre, è molto più di uno stile di vita: dà l’occasione di esprimere la personalità.

Se ti piace l’idea di un look vintage, non perdere assolutamente l’occasione di valutare i capi di abbigliamento shabby chic più alla moda. Molte fanno l’errore di credere che questo stile sia trasandato, ma è quanto di più lontano dalla realtà possa essere. Non solo ogni dettaglio va ragionato prima di essere indossato, ma segue delle regole precise. E Chez Moi è la linea che fa per te.

La linea di abbigliamento shabby chic di Chez Moi

Sono passati ormai più di dieci anni da quando Sheila e Alessandro hanno fondato Chez Moi con l’obiettivo ambizioso di proporre uno stile originale e accattivante: lo shabby chic nel mondo della moda e non solo. Perché se è vero che tale impronta si è affermata rapidamente nell’arredo, nell’abbigliamento ha dovuto affrontare i gusti più esigenti.

Nel corso del 2015, infatti, Chez Moi ha iniziato a proporre dei capi di abbigliamento vintage irrinunciabili. Raffinatezza e originalità sono due componenti essenziali per il brand, che ha posto il vintage come filo conduttore di ogni prodotto disponibile sul loro sito. Le loro collezioni sono ideali da scoprire se sei un’amante dello shabby chic: ispirazioni romantiche che conquistano il tuo guardaroba.

Dalle bluse fino alle gonne, dalle camicie agli short in pizzo, la moda ha una nuova espressione: quel tocco vintage che non guasta mai. Molto belle sono le tuniche estive shabby chic di Chez Moi, irrinunciabili da mettere in valigia prima di partire per il mare. E come non citare le tuniche in pizzo Versailles, disponibili in varie colorazioni? Sarai sempre trendy e originale.

Il pizzo e il tessuto Sangallo sono due materiali shabby chic che non puoi lasciarti sfuggire. Questo stile segue dei dettami molto precisi, perché l’aspetto fondamentale da ricordare è uno: un’impronta vintage che ti permetta di risultare come una viaggiatrice del tempo, senza strafare. L’idea migliore è quella di mixare dettagli moderni ad abiti shabby chic: l’effetto ottenuto sarà super trendy.

Come vestirsi Shabby Chic?

Il look shabby chic è assolutamente morbido nelle linee e nelle forme. Non dà un senso di costrizione, né dall’esterno, né per quanto riguarda la percezione addosso. Un outfit shabby chic non guarda solo al passato, ma all’effetto finale: per esempio, i tessuti naturali sono irrinunciabili da avere nell’armadio. Il cotone e il lino ti permettono di unire praticità a un look vintage e alla moda.

Di base, la regola è che se scegli un pizzo per una maglietta o uno short, potrai poi abbinare un tipo di indumento più moderno, mentre è fondamentale che il taglio sia morbido, che non ti costringa troppo le forme. Devi ispirare semplicità, ma al contempo sprigionare vintage: per questo, un mix di stile shabby chic e moderno nell’abbigliamento è tanto difficile.

La gonna corta è solitamente messa da parte quando si parla di shabby chic, mentre le gonne lunghe e ampie sono da prediligere, possibilmente con stampa fiorita o in pizzo. Per quanto riguarda i colori, le tonalità chiare vincono sempre: le migliori.

Non dimenticare, infine, di aggiungere un dettaglio romantico nel complesso: una spilla, un accessorio, una borsa. Basta davvero molto poco per ottenere quel look vintage shabby chic che ti farà apparire al tuo meglio. Scegli il tuo fornitore di abbigliamento preferito (come Chez Moi): decidere cosa indossare al mattino non sarà più un problema!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.