Recensione: Yosonu – GiùBOX

Immaginate che, ad un tratto, tutto intorno a voi cominci a suonare. Si, bottiglie, piatti, forchette, barattoli, tubi, chiodi. Tutto l’armamentario che la nostra esistenza domestica ci fornisce si trasforma in fonte di musica, in possibili strumenti musicali. A questo aggiungiamo un cambio di prospettiva nella figura del musicista stesso,…

Recensione: La Notte – La Notte

Avete presente il Rock duro e puro? Quello in cui le canzoni erano divise in A. Canzoni dai ritmi incalzanti che parlano di Sex/Drugs/Rock'n'Roll B. Ballate smielate per abbordare le ragazze + qualche fisima generazionale qua e là (caratteristica arrivata nei novanta) In Italia l'associazione Rock = testi socialmente impegnati…

Recensione: Esterina – Dio Ti Salvi

Qualcuno li ha definiti "il segreto meglio custodito del rock italiano", ed effettivamente la band versiliese (composta da Fabio Angeli, Giovanni Bianchini, Michele Vannucchi, Lorenzo Del Grande e Massimiliano Grasso) ha sempre percorso sentieri sconosciuti e indipendenti, passando raramente dalle strade principali. Ma gli Esterina saranno per sempre il nome del…

Recensione: Loveless Whizzkid – Name improvements for everyday stuff

I Loveless Whizzkid, giovane trio catanese d'ispirazione post punk/lo-fi/indie rock, tornano sulla scena dopo un’assenza di due anni con l'EP “Name improvements for everyday stuff”, composto da 5 tracce registrate e mixate da Davide Iannitti (voce e chitarra) e masterizzate al Chicago Mastering Service da Matthew Barnhart. Rispetto al debutto…

Recensione: Lags – Pilot

Il disco d'esordio dei romani Lags si chiama "Pilot", come “il pilota” è la prima puntata di ogni serie televisiva. Nel pilota di una serie TV vengono spesso presentati tutti i personaggi nella loro caratterizzazione abbozzata, e vengono poste le linee guida della storia. Il pilota viene poi mostrato a un…

Recensione: Giancane – Una Vita al Top

Sono nata e cresciuta nella Capitale e, per completare il quadro, tifo forsennatamente l’A.S. Roma. Se qualcuno mi chiedesse quale disco uscito negli ultimi tempi incarni maggiormente lo spirito romano, risponderei senza esitazioni “Una vita al top”, primo full-lenght firmato da Giancane dopo l’EP “Carne” del 2013. Giancane è goliardico,…