Divanofobia – I Fantasmi Baciali

ifantasmib_1367246350

Il poeta bolognese Andrea Lorenzoni debutta, accompagnato dal suo seguito di validi musicisti, con “I Fantasmi Baciali”, un’opera che ha lo scopo di amalgamare il rock/noise alla poesia, rendendo il tutto gradevolmente pop.

Il sound dei Divanofobia spazia fra i primi Afterhours ed una voce che ricorda vagamente quella di Giuliano Sangiorgi dei Negramaro.
L’album si apre con “Non farti Corrompere”, un brano che alterna pop/rock a noise/rock, e prosegue con le atmosfere rilassate e sognanti di “Compagna con figli”, pezzo impreziosito da una citazione-omaggio al grande Lucio Dalla. Altro brano notevole è “Campo di Nervi”, dove il ritmo sostenuto di batterie e chitarre si alterna a liriche energiche e bellissimi versi; incontriamo più tardi un richiamo Nobrainesco in “Ci-Viltà”.

Il talento cantautorale di Andrea Lorenzoni si sposa benissimo con le qualità artistiche degli altri musicisti, che riescono brillantemente ad arrangiare con qualità l’intero album. Non si tratta di un debutto che fa urlare al miracolo, ma rappresenta comunque un contributo che impreziosisce il panorama musicale italiano, quello composto da musicisti a tutto tondo e da gruppi che sanno sfruttare la propria esperienza senza mai peccare di banalità.

(M. Stella Tavella)

Divanofobia – I Fantasmi Baciali
(A Buzz Supreme, 2013)

1. Non farti corrompere
2. La tua libertà
3. Compagna con figli
4. Sorprendente
5. Campo di nervi
6. Forza & sigarette
7. L’eremo
8. Ci-viltà
9. Fidia

Lascia una risposta