Un intensissimo weekend all’Urban di Perugia

urbanxweb

(Foto di Uliana Piro)

Questa settimana, in occasione della festa di Halloween, l’Urban Club aprirà le porte ai propri clienti a partire da giovedì.
Ecco il programma completo della settimana:

Giovedi 31 Ottobre:

Halloween Party – ROCKET MONKEYS LIVE

I Rocket Monkeys nascono nel gennaio del 2007 a Perugia. Fin dalle sue origini la band si è messa immediatamente al lavoro nel proporre una scaletta contenente i migliori brani dei Guns ‘n Roses e, dopo alcune ricerche e variazioni di line up, il gruppo ha trovato una formazione stabile con Fabio alla voce, Alessandro e Marco alle chitarre, Riccardo al basso e Alessandro alla batteria.
Il gruppo presenta uno show assolutamente fedele agli originali Guns ‘n Roses: l’energia che ne scaturisce è sempre all’altezza della situazione ed il pubblico non rimane mai immobile di fronte ai cinque on stage. Dalle prime note di “Nightrain” si riconosce subito l’impatto della band sul pubblico, che canta coinvolto sulle note di “Don’t Cry” e si scatena al ritmo irrefrenabile di “Welcome To The Jungle”, fino a salire sul palco sull’evergreen “Paradise City”.
Dure ore e più di repertorio che omaggiano la lunga carriera dei Guns, per rivivere la magia e l’adrenalina di una delle band che ha scritto capitoli indelebili della storia del rock.

http://www.rocketmonkeys.it/rocket-monkeys-guns-n-roses-tribute-band/

Venerdi 1 Novembre:

Friday I’m in Rock – THE MODERN AGE PARTY

Dal 2000 ad oggi, THE MODERN AGE, il party dedicato agli anni ’00. The Strokes o White Stripes? Seth Cohen o Sheldon Cooper? Planet Funk o Justice? Peter Jackson o Wes Anderson? Col contributo video di Ink (col contributo stracult di Fab. ) e con la consueta voglia di stupirvi partiremo dal millenium bug e arriveremo a venerdì 1 novembre.

Sabato 2 Novembre:

THE TRASH MODE LIVE

THE TRASH MODE nasce a Padova nel 1998, come progetto parallelo dei POSITIVA (band storica sulla scena veneta e non solo, con un singolo pubblicato da Sony Music). Guidati dall’amore per i DEPECHE MODE e per la musica elettronica, propongono dal vivo uno show che conta numerosi riscontri e un pubblico sempre crescente. Il Live dei THE TRASH MODE, tra centinaia di concerti, negli anni ha calcato alcuni tra i più importanti palchi Italiani ed Europei e non è sterile riproposta dei brani dei DM, ma vera interpretazione nonchè uno stimolo a riprovare alcune delle emozioni che solo chi ha assistito a un concerto della band di Basildon può conoscere.

Insieme a loro sul palco i Kpanic.

Il progetto Kpanic nasce intorno all’idea di un sound crossover che fondesse il newmetal e la new-wave con il grunge e l’ heavy rock.

Gli arrangiamenti e il suono newmetal contrastano, infatti, con una voce pulita e melodica, ma pur sempre tagliente.
LA band (Simone Migliorati alla batteria, Dave Tavanti al basso, Michele Tassino alla chitarra e Marco Riccio alla voce) ha passato il primo anno di vita lavorando al suo primo album, “Asylum”, 11 tracce completamente disponibile online al sito www.kpanic.it

Dopo un cambio di formazione (Simone Pannacci ha sostituito Marco alla voce) il gruppo si sta rinnovando con un nuovo sound, nuove canzoni e nuovi live.

Lascia una risposta