Indie Is Agio: Giorgio Poi live per il terzo raduno di Diesagiowave.

Indie Is Agio: Giorgio Poi live per il terzo raduno di Diesagiowave.

VIDEOTEASER
Raduno Diesagiowave 3.0 [] Ottobit Artlab – Montelupo F.no (FI), 18/03/17 []

LIVE:
Giorgio Poi [opening act: Asia Ghergo]
Il Mago (misteriosissimo gruppo d’apertura)

AFTERSHOW:
LΞΟΡΑЯDI dj set

LINK CAMPAGNA MUSICRAISER.

Indie Is Agio​ è nome e motto del terzo raduno ufficiale di Diesagiowave, dopo i successi di Milano e Napoli, nonché l’occasione per festeggiare il primo anniversario della nostra community.
Per questo abbiamo deciso di tornare dove tutto ebbe inizio un anno fa: a Montelupo Fiorentino, in provincia di Firenze, nella cornice dello splendido club Ottobit Artlab​. Diesagiowave nasce ufficialmente nel marzo del 2016 come gruppo affiliato a Indiesagio​, pagina Facebook dedicata alla produzione e alla promozione di meme incentrate sul microcosmo musicale indipendente italiano. A meno di un anno dalla sua fondazione, il gruppo conta più di dodicimila membri e quattro raduni nazionali, due dei quali svolti entro la cornice di eventi interamente organizzati dagli amministratori.
Il profilo della community può essere individuato nell’interesse pressoché unanime nei confronti di due temi: la musica e l’estetica internettiana, sfociante quest’ultima nella passione disinibita per la cultura pop. Una comunità virtuale in cui l’unico limite fosse rappresentato dal buon senso e che raccogliesse il più gran numero di fruitori musicali, di pubblico attivo: ecco l’ispirazione primaria alle origini dell’idea di Diesagiowave. I risultati hanno trasceso ogni aspettativa.
I meccanismi quasi imperscrutabili dietro alle interazioni social hanno portato Diesagiowave nella vita quotidiana dei membri stessi, a dimostrare come quella virtuale potesse incidere su quella reale grazie al lento fiorire di una koiné trapunta di immagini, associazioni mentali, locuzioni e personaggi tanto diffusi in quella precisa nicchia di internet costruita sui protagonisti del nuovo cantautorato da smuovere la critica – il caso di ​ #scenaromana è storia – e addirittura creare una solida base di supporto per gruppi emergenti: i GOMMA, ad esempio, ospiti dell’evento NAPOLI HATES DIESAGIOWAVE – RADUNO 2.0 hanno poi aperto tre delle ultime date del tour Mainstream di Calcutta​ (e la community ne ha decretato parte del successo).
Senza contare tormentoni su tutto l’indierock contemporaneo (e la presenza fissa ai concerti, opera di proselitismo e “mutuo soccorso” per passaggi, accrediti. posti letto).
Indie Is Agio​ è finora il nostro progetto più ambizioso.
Ideato e realizzato su misura per il nostro pubblico.
Ogni tassello è stato inserito con il preciso obiettivo di intrattenere nel migliore dei modi chi quella sera deciderà di partire dalla propria terra, dalla propria casa, per dare un volto e un corpo agli amici di internet, e assieme godere di quella rara alchimia che solo sotto i palchi e nelle piste da ballo si può generare.
Abbiamo chiamato gli amici della community per animare la nostra festa:
Giorgio Poi, nuovo prodotto Bomba Dischi e che ci farà sognare con la sua poetica.
Asia Ghergo, una giovanissima “idol” diventa famosissima con le sue instant cover, nata proprio
su DIESAGIOWAVE.
il MAGO, misterioso gruppo di cui non si sa nulla.
A seguire il djset dei meme lord della community.

————————
Illustrazione: Camilla Giacomelli • ART ù
Graphic project: Hurricane – Digital Artist
Partner: FlixBus, Condomix
Media Partner: Bomba Dischi, Sei tutto l’indie di cui ho bisogno, Le Rane
Evento: https://goo.gl/4CXAhL
Indiesagio: https://goo.gl/hEGc7g
Diesagiowave: https://goo.gl/qKC6CZ
Il nostro merch sarà disponibile nella formula tramite questa campagna crowdfunding.
Tutto resterà unico e non rieditabile in futuro. Vi chiediamo fiducia. Non vediamo l’ora di far festa
con voi.

 

16839338_1291365604242434_1992249313_n

Lascia una risposta