Cinema d’autore e teatro contemporaneo in via della Viola a Perugia: ecco il programma della stagione estiva

viadelleviolexweb

La piazzetta di San Giovanni del Fosso in via della Viola riconquista la sua identità storica incarnando la sua intima vocazione di anfiteatro a cielo aperto!

L’associazione Fiorivano le Viole organizza per l’estate un arcobaleno di eventi e concentra le sue ispirate forze nella realizzazione di due rassegne culturali: l’una incentrata sul cinema d’autore, l’altra sul teatro contemporaneo.
Tutti i venerdì e sabato del mese di luglio e settembre (a partire dal 5 luglio) piazza S. Giovanni del Fosso di via della Viola tornerà ad essere -così com’era nella sua recente tradizione- il fulcro di eventi teatrali e cinematografici di elevato spessore.
Un palinsesto curato e ricercato, espressione di quella vena artistica che l’associazione intende liberare e potenziare per conquistare alla sensibilità, alla cura e alla bellezza la cittadinanza intera.
Il pulsare ispirato, caratteristico di tutti gli eventi sinora realizzati dall’associazione Fiorivano le Viole -a partire dalla sua costituzione (lo scorso dicembre)-, è orientato alla ricerca di sinergie e collaborazioni con attori della scena locale, nazionale e internazionale e si propone il fine di realizzare una rete di operatori competenti e impegnati nella promozione della cultura di qualità e di un sistema sostenibile attraverso una rinnovata partecipazione alla vita comune.
Numerose sono le compagnie che hanno aderito al richiamo e che credono fermamente nella necessità di una rinascita operata dal basso da individui responsabili che credono ancora alla collettività come ad un potenziale vivo e denso sul quale investire fortemente, alla solidarietà, all’amore tra gli uomini, alla profondità della musica, alla magia del cinema, alla poesia del teatro, vittime oggi dell’annichilimento propinato da un sistema economico e politico in crisi perché schiavo del danaro e del nudo profitto.
Gli spettacoli avranno inizio alle ore 21.30 e saranno tutti ad ingresso gratuito.
Si parte venerdì 5 luglio con un omaggio alla settima arte, un classico del cinema mondiale contemporaneo incentrato sul tema della riconciliazione e del perdono
“UNA STORIA VERA” di David Lynch.

Sab. 6 luglio sarà il primo appuntamento con il teatro
“IN…VIAGGIO” spettacolo comico di e con Daniele Giangreco.

Ven. 12 luglio è la volta del RabbitFest!…il meglio del cinema d’animazione mondiale proposta dall’associazione Skunk!

Sab. 13 luglio La compagnia Occhi sul Mondo, proporrà il suo nuovo spettacolo “IOMIODIO”..

Ven. 19 luglio omaggio alla casa di distribuzione “Pablo” di Gianluca Arcopinto -etichetta indipendente da sempre impegnata nel sociale- a cura del Cineclub “I Vitelloni” che presenta il film ISOLE di Stefano Chiantini con Asia Argento, Giorgio Colangeli e Paolo Briguglia.

Sab. 20 luglio la Compagnia Teatrale di Sassoferrato in scena con una rivisitazione tratta dall’opera “LE BEATRICI” di Stefano Benni…

Ven. 26 luglio sarà proiettato il bellissimo lungometraggio di fantascienza presentato alla mostra d’arte cinematografica di Venezia 2011: “EVA” dello spagnolo Kike Maillo.
La serata sarà arricchita da una performance robotologica dell’artista Fabrizio Bellini.

Gio. 25 luglio
“Curiosità di un Killer prepensionato”, di e con Roberto Biselli, Teatro di Sacco

Dopo una breve pausa “augustea” la rassegna di via della Viola riprenderà con slancio:
Ven. 30 agosto con il film della distribuzione indipendente “Pablo” sempre a cura del collettivo culturale “I Vitelloni”
DIMMI CHE DESTINO AVRO’ di Peter Marcias

Sab. 31 agosto per il Teatro….il poetico lavoro della compagnia Art Niveau
“L’UCCELLO DI FUOCO”

Ven. 6 settembre torna il Rabbit Fest con proiezioni a sorpresa di cinema animato per grandi e piccini.

Sab. 7 settembre “Donati&Olesen – Comedy Show”

Ven. 13 settembre sarà la volta del Leone d’Oro al Festival di Venezia della scorsa stagione “PIETA” di Kim-Ki-Duk.
Serata speciale in quanto l’opera coreana verrà proiettata in pellicola con un proiettore 35mm pilotato dal celebre Giuseppe Gatti, storico proiezionista dei vari cinema di Perugia.
Sab. 14 Teatro Cabaret Illusionismo, A. Paris-N. Pesaresi

Ven. 20 settembre verrà presentato l’unico film di cui Stefano Benni è regista, girato nel 1989 con Umberto Angelucci. Musica per vecchi animali, film tratto dal suo romanzo Comici spaventati guerrieri e interpretato da Dario Fo, Paolo Rossi e Viola Simoncioni

Sab. 21 settembre omaggio alla danza “Dance gallery”, “N.U.DA Contemporanea”, network umbro di danza contemporanea

Ven. 27 settembre si conclude la rassegna cinematografica con l’associazione Skunk e il meglio dei lavori animati del Rabbitfest.

Sab.28 settembre“Lo Santo Jullare Francesco” di Dario Fò con Giampiero Frondini, Fontemaggiore

Fiorivano le viole Ringrazia tutti coloro i quali hanno partecipato alla organizzazione e realizzazione dell’evento:
Compagnie teatrali e di danza: Teatro di Sacco, Fontemaggiore, compagnia Donati Olesen, Art niveau, N.U.Da Contemporanea, e tutti i teatranti che parteciperanno al Teatro. Produzioni cinematografiche, l’associazione Skunk per il suo “The Purple Rabbit” (cinema d’animazione in Viola), il collettivo del Cineforum “I vitelloni”, Mirco Gatti e il cinema Meliés, per il loro entusiasmo e la loro professionalità.
Il gabinetto del sindaco, l’assessorato alla cultura e alle politiche giovanili che hanno contribuito alla riuscita del progetto.
Le rassegne sono state finanziate in parte con il contributo di “Forme Creative 2013“, bando istituito attraverso la struttura Informagiovani-Perugia , per lo sviluppo e la diffusione di progetti culturali a cura di collettivi o associazioni “Giovani”..

Accorrete numerosi
un saluto violato

Lascia una risposta